Provincia*:

Città*:

Nome e cognome*:

Telefono*:

Email*:

Tipo di Lavoro*:

Importo Richiesto:


Informativa sulla Privacy (D.Lgs. 196/2003)*:

Informativa sulla Privacy (D.Lgs. 196/2003):
  *campi obbligatori    
 
Home » Finanziamenti » Finanziamenti Agevolati

Annunci Google:


Finanziamenti Agevolati

Finanziamenti Agevolati

Si definiscono finanziamenti agevolati quei prestiti erogate da banche, società finanziarie o enti pubblici in favore di privati e imprese, a condizioni vantaggiose, rispetto ai finanziamenti ordinari.

In genere, infatti, per questo tipo di prestiti non sono richieste garanzie e i tassi applicati sono più bassi di quelli di mercato.
La categoria dei finanziamenti agevolati è piuttosto eterogenea. Si va dai prestiti in favore delle famiglie, per la ristrutturazione della casa, per l’acquisto di beni personali o familiari, erogati da banche o società finanziarie.

Un’altra categoria di finanziamenti agevolati, invece, riguarda tutta quella serie di prestiti, praticati dagli enti locali, dallo stato o dall’Unione Europea, in favore delle imprese, per favorire, ad esempio, il loro sviluppo e quello del tessuto economico locale.

Si tratta di prestiti, a tassi di favore e con basse garanzie, alle imprese che non avrebbero possibilità, altrimenti, di accedere al credito presso gli istituti di credito ordinari, e comunque non a tassi vantaggiosi.

In genere, è possibile accedere a queste forme di finanziamento, dietro la presentazione di un piano di investimento, in cui spesso viene richiesta la compartecipazione dell’impresa con capitali propri.

Infatti, l’obiettivo è di accordare prestiti in favore di imprese che abbiano una strategia reale di sviluppo, potendo ciò riversarsi positivamente sul territorio in cui l’impresa stessa opera, evitando che il denaro pubblico finisca per finanziare operazioni di dubbia qualità o di pura speculazione sui fondi pubblici.

Le modalità e le condizioni per richiedere un finanziamento agevolato variano da progetto a progetto, e vengono stabilite dagli enti che erogano questo tipo di prestiti (in genere, regioni, stato e Unione Europea, oltre che organizzazioni non governative). L’agevolazione del finanziamento potrebbe, inoltre, consistere nella richiesta massima dell’importo richiedibile, nonché nella durata del prestito ottenuto e nella dimensione conseguente delle rate periodiche da pagare.