Provincia*:

Città*:

Nome e cognome*:

Telefono*:

Email*:

Tipo di Lavoro*:

Importo Richiesto:


Informativa sulla Privacy (D.Lgs. 196/2003)*:

Informativa sulla Privacy (D.Lgs. 196/2003):
  *campi obbligatori    
 
Home » Finanziamenti » Finanziamenti per Protestati

Annunci Google:


Finanziamenti per Protestati

Finanziamenti per Protestati

Le numerosissime soluzioni presenti sul mercato consentono di richiedere finanziamenti per protestati anche a soggetti che non abbiano sanato ancora i propri eventi negativi.

Risulta infatti abbastanza semplice accedere ad un finanziamento per protestati se si dispone di un reddito derivante da un lavoro dipendente.

La maggior parte delle finanziarie, erogano di fatto finanziamenti a protestati tramite la cessione del quinto dello stipendio. In questo caso, essendoci un rimborso con trattenuta alla fonte sulla busta paga (il datore di lavoro si impegna a rimborsare le rate) vi è una ulteriore garanzia a rimborso del finanziamento.

Per accedere ad un finanziamento per protestati tramite cessione del quinto è necessario essere dipendenti da almeno 2 anni presso la propria azienda, nel caso di società private, mentre bastano 6 soli mesi di anzianità in enti pubblici.

I documenti richiesti per finanziamenti per protestati tramite cessione del quinto sono:
- Ultima busta paga
- Modello Cud
- Certificati di Stipendio

Nel caso di lavoratori autonomi è invece necessario ricorrere alla cancellazione del protesto prima di richiedere un finanziamento, in quanto, avendo la unica soluzione del prestito personale a disposizione, gli istituti negherebbero loro il finanziamento.